mappasito-scritta-bianca
anigifPaginaInLavorazioneOK
foto4

Scrivi al Sito

Il sito è aggiornato a:

lunedi 20 maggio 2019

ALSlogograndeORIG-2018

RICORDANDO TIGRINNA
https://www.luciani.in
 - realizzato da Antonio Luciani - 63100 Ascoli Piceno (Italia) - Via Bellini 11 - tel. 0736 251092 - e-mail: info@luciani.in - © ALSoft 2012-2019

RICORDANDO TIGRINNA
https://www.luciani.in
 - realizzato da Antonio Luciani - 63100 Ascoli Piceno (Italia) - Via Bellini 11 - tel. 0736 251092 - e-mail: info@luciani.in - © ALSoft 2012-2019


https://www.luciani.in - realizzato da Antonio Luciani - 63100 Ascoli Piceno (Italia) - Via Bellini 11 - tel. 0736 251092 - e-mail: info@luciani.in - © ALSoft 2012-2019

Ricord-Tigr-fondo-lilla

...e la nostalgia delle voci nel deserto lontano

Vai a fine pagina

Presentaz
GabriellaOggiTessera

Mi chiamo Gabriella Di Vito, sono nata a Sgaief il 24-05 1949, ho due sorelle e due fratelli Nicola, Rinaldo, Lina e Vittoria. Ho visto che hai pubblicato la foto di mio padre davanti casa nostra a Sgaief, penso che qualcuno riconoscerà la via, mio padre si chiamava Salvatore Di Vito e mia madre Di Risio Maria, la famiglia di mio nonno era molto numerosa, la nostra parrocchia era quella di Tigrinna.

Mio padre era controllore  del  lavoro che svolgevano i coloni, ti ho mandato una mia foto da piccola con mia sorella Lina vicino casa e una mia foto sempre da piccola seduta su una cisterna. Mi ricordo di queste grandi cisterne dove veniva raccolta l’acqua piovana per annaffiare i campi.

i miei genitori coltivavano il tabacco come altri coloni, da piccola volevo aiutare ad infilzare le foglie con ago e filo di corda ma rompevo sempre le foglie, le mani diventavano gialle e quel’odore di tabacco cosi forte. Da casa mia si vedevano delle montagne dove mio padre andava a caccia e al ritorno raccontava tutto ciò che gli capitava, tra i vari racconti ci fu un particolare che mi colpì, vide una gazzella, gli puntò il fucile, la gazzella si fermò, lo guardò e gli scese una lacrima. lui rimase meravigliato e la lasciò libera...

Pagina-Stretta

Gabriella

DI VITO

ComeEravamo

Le testimonianze, attraverso le foto, della nostra vita a Tigrinna...

MIASORELLALINACONMIOZIOGIUSEPPEDIVITOATIGRINNASGAIEFcorniceNuovaimg010corniceNuovaIopiccolaconmiasorellaLinaaSgaiefcorniceNuovafamiglia3GcorniceNuova
MiofratelloNicolaconSalvatoreMarchiolieilloroamicoAngeloGuidoneaAziziacorniceNuovaMiofratelloNicolaconSalvatoreMarchiolieilloroamicoAngeloGuidonecorniceNuovaMiofratelloRinaldosulladestraioemiofratelloNicolatornandodascuoladiSgaieftigrinnavicinoalsemenzariodeltabaccocorniceNuovaUnamiafotosedutasuunacisternacorniceNuova
Io, da piccola......seduta su una cisterna. Mi ricordo di queste grandi cisterne dove veniva raccolta l’acqua piovana per annaffiare i campi...
Io e i miei fratelliMio fratello Rinaldoa a sinistra, sulla destra io (Gabriella) e mio fratello Nicola, di ritorno dalla scuola di Sgaief,  vicino al semenzaio del tabacco
Andiamo a caccia...MioMio fratello Nicola Di Vito con Salvatore Marchioli e il loro amicoAngelo Guidone, a Azizia...
Ancora a caccia...Ancora mio fratello Nicola Di Vito, con Salvatore Marchioli e il loro amico Angelo  Guidone, a Azizia
Tutta la mia famigliaLa foto è un po' sfuocata, da destra: mia madre ed io piccola, mio padre, mia sorella Lina, mia sorella Vittoria, mio fratello Nicola  con il piccolo Rinaldo  davanti
Io e mia sorella Una mia foto da piccola con mia sorella Lina vicino casa nostra a Sgaief
Mio padre e un conoscenteMio padre Salvatore Di Vito con il fucile da caccia, in compagnia di un suo conoscente
Mia sorella e mio zioMio zio Giuseppe Di Vito, in compagnia di mia sorella Lina
dallasinistramiacognataRosettaManu-GcornicesullasinistramiozioGiuseppemiopadremiasorellaVittoriaemiasorellaLinacorniceNuovaTopolinoGcorniceNuova
Mio padre davanti a casa...Mio padre Salvatore Di Vito con la sua nuova Morris Minor 1000 davanti a casa nostra a Sgaief
A Sgaief, vicino a casa nostrada sinistra: mio zio Giuseppe Di Vito, mio padre Salvatore, mia sorella Vittoria e mia sorella Lina
Tutti al mare...da sin.: mia cognata Rosetta Manuguerra e io (Gabriella), avevamo 13-14 anni, Gino Berardi con la sorella Anna, dell'altra ragazza non so il nome e mio fratello Nicola
A13anniconpap-GcornicemiamadreDiRisioMariaSgaifeGcorniceIoconilmiocuginettoGiulianonel1968aSgaiefcorniceNuova
Col cuginetto...Io con il mio cuginetto Giuliano, vicino a casa nostra, a Sgaief
Mamma e zia...Mia madre Di Risio Maria sulla sinistra e Achille Carla, mia zia a Sgaief
Con papà...Avevo 13 anni quando è stata scattata questa foto con mio padre Salvatore

Torna all'inizio

Grazie per aver visitato il sito. Contatore pagine visitate dal 29 settembre 2012 n.

testo-4329

Create a website