mappasito-scritta-bianca
foto4

Scrivi al Sito

domenica 16 giugno 2019

Il sito è aggiornato a:

ALSlogograndeORIG-2018

RICORDANDO TIGRINNA
https://www.luciani.in
 - realizzato da Antonio Luciani - 63100 Ascoli Piceno (Italia) - Via Bellini 11 - tel. 0736 251092 - e-mail: info@luciani.in - © ALSoft 2012-2019

RICORDANDO TIGRINNA
https://www.luciani.in
 - realizzato da Antonio Luciani - 63100 Ascoli Piceno (Italia) - Via Bellini 11 - tel. 0736 251092 - e-mail: info@luciani.in - © ALSoft 2012-2019


https://www.luciani.in - realizzato da Antonio Luciani - 63100 Ascoli Piceno (Italia) - Via Bellini 11 - tel. 0736 251092 - e-mail: info@luciani.in - © ALSoft 2012-2019

Ricord-Tigr-fondo-lilla

...e la nostalgia delle voci nel deserto lontano

Sottomenù:

Vai a fine pagina

Bambini-scuola

...e la scuola a Tigrinna?

...e la scuola a Tigrinna?

sfondoviola

Allora, forse, mancava anche la voglia di studiare, ma quanti ricordi di

quel tempo, belli o brutti, ora tornano alla nostra mente...!!!

I compagni, la maestra, il bidello, le partite di calcio durante la ricreazione

col pallone fatto di stracci, i problemi con il pennino, le macchie d'inchiostro

e la carta assorbente, le orecchie ai quaderni...

Scuola-1948

testo-1828

SfondoTigrinna

QUELLA MATTINA... (il mio 1° giorno di scuola)

QUELLA MATTINA... (il mio 1° giorno di scuola)

Quella mattina non mi sono alzato con piacere, anzi non avevo proprio voglia di alzarmi, visto che sarei dovuto andare per la prima volta a scuola. E infatti quello fu uno dei giorni più brutti della mia vita.

Io ero abituato al mio "nido". alla mia vita a casa, con mia madre... io e lei soltanto, perchè papà ancora non era tornato dalla fine della guerra e io ero abituato a stare sempre cuore a cuore con mia madre e non avevo mai vissuto da solo fuori di casa...

E così incominciai col dire che non mi sentivo bene, che avevo mal di pancia (cioè tutte le scuse dei bambini per non andare a scuola).

Ma mia madre, irremovibile, a scuola mi portò!

Entriamo in aula e...terrore! panico! FIFA!... chi era la maestra? Una monaca!

Io ero terrorizzato dalle monache perchè  qualcuno mi aveva detto che rapivano i bambini e li nascondevano sotto le loro tonache enormi. E io che ero un credulone... Immaginate cosa potesse passarmi per la mente in quel momento?

ClasseTigrinnaG2cornice

La mia 2ª classse elementare a Tigrinna

in alto da sin.: La 2ª è Muttolini (non so il nome), la 4ª è

Anna Ferron, 6ª è Lina Di Carlo, la 7ª è Eva Gallini e l'ultimo

a destra è il bidello Alfonso Martone

al centro da sin.: La 1ª è Luciana Albazzi, la 3ª è Ida Andreolli, la 4ª è la maestra Madre Iole e la 5ª è Milvia Romanello

in basso da sin.: Il 1° è mio cugino Bruno Perlli, il 2° è Gabriele Polsoni, il 3° è Giuseppe Bada, il 4° è Stefano Tenaglia, il 5° sono io (Antonio Luciani) e il 6° è Alessandro Lucalzi

Gli altri cercherò di ricordarli con il vostro aiuto, piano piano...

(comunque nella foto non ci siamo tutti. Per esempio,

sicuramente non c'è Giovanni Luciani e qualcun altro...)

Incominciai a piangere e urlare che volevo tornare a casa ma non ottenni niente. Alla fine mia madre se ne andò e piano piano mi sono rassegnato... ma sempre nel terrore.

Aggiungo un particolare: a me non piaceva il cognome Luciani perchè tutti i famigliari che avevo a Tigrinna, si chiamavano Perilli. E allora quando la maestra-suora mi chiese nome e cognome per il registro, io dissi di chiamarmi Perilli Antonio. E questa cosa durò per quasi 2 mesi, finchè non si scoprì e controvoglia dovetti riprendere il mio vero cognome.

All'uscita di scuola trovai mia madre che mi riaccompagnò a casa e mi traquillizzò. Però quella mattina non la ricordo con molto piacere... proprio no!

 La nostra Tripoli...

…ma oggi, malgrado tutto:  che nostalgia!!!

di Sergio DISCO

(video inviato da Aldo Bassani)

Antonio LUCIANI

foglia2

Torna all'inizio

Buon-nastro
scuola-sgaief
MariaClasseGcornice

Le classi 3ª, 4ª e 5ª a Sgaief nell'anno scolastico 1951-52

da sin. 1ª fila in alto: Donato Moretti, Antonio Giancristoforo, Franco Dorati,

Francesco Moretti, Lorenzo Di Loreto, Antonio D'Angelo  

da sin. 2ª fila al centro: Rita Bevilacqua, Italia Giancristoforo, la maestra Maria Picardi, Gorizia Tupone, Fernanda Tassinari, Mirella Andreani  

da sin. 3ª fila in basso: Eva Gallini, Maria Scaccia, Teresa Giorgi, Giovanna Fracassa, Antonietta Nasuti

Torna all'inizio

Buon-nastro

A scuola a Garian, con Renzo CENACCHI

A scuola a Garian, con Renzo CENACCHI

ScuolaGarian-Gcornice

Renzo Cenacchi e la sua classe nell'anno scolastico 1958/59 a Garian

Scrive Renzo: "Si tratta della fotografia relativa all'anno scolastico 1958/59 a Garian, quando frequentavo la 2ª.

La maestra  era la Signora LEA TASCONE. Io sono quello con il cappuccio in testa, sulla destra.

Nella classe oltre a bambini italiani erano presenti anche bambini e bambine arabe.

Purtroppo non ricordo più i nomi dei compagni."

Se ci fosse qualcuno​ che si riconosce, lo può cortesemente comunicare con una mail al sito? Grazie.

Torna all'inizio

Grazie per aver visitato il sito. Contatore pagine visitate dal 29 settembre 2012 n.

Sottomenù:

testo-4329

Create a website