gallery/anigiflavori
gallery/lettera

In data 16 novembre 2012, mi ha scritto:

Aldo BASSANI da Ostia Lido (Roma)

Tre anni fa sono tornato in Libia e ho avuto la fortuna di tornare a Tigrinna nel piazzale dove è la chiesa. l'ambulatorio e le scuole, l'emozione è stata tanta che non sono riuscito a fotografare quei posti.
Cercherò di rintracciare qualche foto e ve la invierò. Comunque il parroco si chiamava Padre Giuliano Vailati e il Medico dott. Tripoti, alle poste il sig. Mammone.
Spero di ricevere altre notizie dal sito che visiterò periodicamente. Io adesso in pensione vivo a Ostia Lido vicino a Roma e l'estate la passo in Sardegna ad Alghero.

Tutti i nomi menzionati dei coloni sparsi nel territorio di Tigrinna-Garian, mi ritornano nella memoria.
Un affettuoso saluto e attendo notizie e scambio di informazioni. Grazie.

Aldo.

Le lettere sono ordinate e pubblicate secondo la data di arrivo...

Anche io sono nato a Tigrinna nel giugno del 1934. Il mio nome è Bassani Aldo e abitavo all'incrocio delle strade che conducevano a Garian-Assaba e la chiesa, esattamente prima del campo di calcio e l'azienda Tabacchi.

Mio padre gestiva lo spaccio per tutti, compresi i coloni che vivevano a Tigrinna.

gallery/lettera

In data 2 gennaio 2013, mi ha scritto:

Giovanni LUCIANI da Appiano Gentile (Como)

Sbarcati a Siracusa siamo stati indirizzati al Campo Profughi di Servigliano, provincia di Ascoli Piceno. Da una bella casa colonica di 8 stanze ci siamo trovati in un monolocale 5x5, io, mia sorella Gabriella (Lina) e i miei genitori, Nicola Luciani e Maria Bucco. Che pena!!!

Nel febbraio 1955 abbiamo accettato l’assegnazione di una casa popolare per profughi a Pescara e lì è iniziata la nostra avventura italiana.

Nel 1968 le circostanze della vita ci hanno portati a trasferirci a Como, e dal 1976 io abito ad Appiano Gentile (Co) mentre mia sorella continua a vivere a Como. I nostri genitori da un pò non ci sono più, io e mia sorella abbiamo perso i rispettivi coniugi.

Tutti i parenti della generazione dei genitori non ci sono più, ma a Pescara sono rimasti molti cugini nati tutti a Tigrinna, fanno parte delle famiglie Memme e Cardinelli. Una nostra cugina, figlia di Giuseppe Luciani, vive in Romagna. Tutta la nostra famiglia è originaria di Fossacesia, (Ch).

La migliore amica di mia sorella a Tigrinna era Anna Polsoni, che ho visto nelle persone che ti hanno inviato una mail. Che potenza Internet!!!!! Puoi cortesemente chiederle l’autorizzazione ad inviarci mail o telefono per poterla contattare? Ti saremmo estremamente grati. Di seguito ti allego quanto necessario per continuare a colloquiare sia via mail che magari telefonicamente.

Nella speranza/certezza di averti fatto piacere, attendo con altrettanto piacere di leggerti. Un abbraccio.

Giovanni

Ciao Antonio, navigando su Google mi è venuta nostalgia di Tigrinna dove sono nato anche io nel 1942, l’11 agosto e, con grande piacere, mi sono imbattuto nel tuo bellissimo sito. Ci sono tante cose che ci accumunano, oltre al cognome Luciani,(magari siamo anche parenti), anche noi siamo tornati in Italia nel 1953, precisamente il 5 ottobre con la Motonave Argentina.

gallery/gliamicimiscrivonocalamaio

Gli amici del sito mi scrivono...

Le lettere di alcuni amici che sono nati o hanno vissuto in Libia

                           Ecco alcune lettere pervenute da amici che sono nati o hanno vissuto in Libia:

                                                                    se avete piacere di pubblicare un Vostro messaggio per ritrovare un amico della Libia,

                                                            raccontare qualcosa, una storia, una cartolina, una foto, una poesia, un ricordo, ecc.,

                                                        mandatemi una mail con i Vostri dati (indirizzo e-mail, indirizzo civico, telefono per contatti).

                                                                    I Vostri dati non saranno mai pubblicati e verranno comunicati a chi è interessato

                                                                                a contattarvi, solo previa Vostra esplicita autozzazione.

                                     Ovviamente non verranno pubblicate tutte le mail confidenziali, ma solo quelle di interesse generale.   

e continue modifiche
gallery/anigif-attenzione