gallery/presentazione
gallery/felice- p
gallery/paginaper

Felice

RAPINO

gallery/come eravamo
Le testimonianze, attraverso le foto, della nostra vita a Sgaief...

Il mio Atto di Battesimo

Certificato di residenza

Dichiarazione di abbandono Podere

La mia pagella scolastica 

Il mio Atto di battesimo rilasciato 

dalla parrocchia di Tigrinna

Un mio certificato di Residenza rilasciato

dal Municipio di Garian

A causa della siccità,

viene abbandonato il podere 187/188

La mia prima pagella scolastica

della classe prima elementare

gallery/i documenti
...tutto ciò che per noi ha un valore simbolico e perciò inestimabile!

Una pagina per... Felice RAPINO - Le foto e i ricordi incancellabili della nostra memoria, della nostra vita in Libia. Il sudore dei nostri cari sparso tra le zolle di una terra sempre amata...

I fogli di via per me e per la mia famiglia, per il rientro definitivo in Italia

Dietro casa nostra

A Sabratha

Mia nonna e mio padre sul carretto

Anche Tigrinna vince lo scudetto!!!

Dietro casa nostra, sullo sfondo si vede il forno, la porta della stalla, il fusto davanti alla cisterna

Da sin. mia madre, mio fratello Renato, io nel mezzo,

mia cugina Elia e zia Maria Achille (Elsa) 

Al teatro romano di Sabratha,

in gita, io con mia madre...

 

 

Il famoso carretto a tutto trasporto con il cavallo morello, mio padre e mia nonna Della Cuna Elia

 

 

Mio padre Gaspare  Rapini, riceve a nome della squadra

di Tigrinna lo scudetto vinto.

Purtroppo non so nè anno, nè luogo...

 

I fogli di via del Consolato - 6 maggio 1953

Davanti alla caserma

La coppia inseparabile

Battesimo di Renato

I miei genitori

Matrimonio di zia Lea

Papà in alta uniforme

Compagni di squadra

Mio padre Gaspare

(a sinistra) davanti alla caserma di Tigrinna

 

 

Mio padre Gaspare con il

suo grande amico e collega La Morgia

 

 

Battesimo di mio fratello:

da sx: zio Domenico,

Moretta Giuseppe con la moglie Reggi Annina,

papà Gaspare, io in basso

I miei genitori

Bevilacqua Angela

 e Rapino Gaspare

 

 

Zia Lea Bevilaccqua va

in sposa a Coppola Vito,

nella chiesa di Garian.

Nella foto c'è scritto:

Garian 10/09/1955

 

Mio padre in divisa da parata sotto al "mio" gelso,

sullo sfondo la cisterna

e io naturalmente controllo

il tutto

 

Papà, a sinistra,

con 2 compagni della squadra di Tigrinna dei

quali ignoro i nomi

 

Le testimonianze, attraverso le foto, della nostra vita a Tigrinna...

Gita a Sabratha

Gruppo di colleghi di papà

Partita di calcio del Tigrinna

La squadra di Tigrinna che ha vinto lo scudetto

Siamo al teatro romano di Sabratha, in primo piano mio zio Bevilacqua Sergio, sullo sfondo io, mia mamma e

a dx zia Emma sorella di mia mamma

Un gruppo di commilitoni della polizia di Tigrinna,

papà 1° da sinistra, gli altri non so...

 

In questa foto vediamo mio padre Gaspare Rapino

in piena azione di attacco...

 

in piedi da sin.: il 3°  è Rapino Gaspare (papà),

accosciati da sin.: zio Domenico,

purtroppo non so altro

Campo militare

La squadra dell'ATI

Grande Garian

Collega di babbo, credo sia Luigi Moretta (Gigino)

 

 

La gloriosa squadra dell'Azienda Tabacchi,

in piedi: 2° da sinistra zio Domenico fratello di papà,

4° papà Gaspare Rapino

Fantastica Garian, la foto dice tutto!!

in piedi: 2° da sinistra zio Domenico fratello di papà,

5° papà Gaspare Rapino